In questo numero
  Arretrati
  Speciale
 
Approfondimenti!
cambiare adsl
 
 
Adsl, che problema c’è?

La prassi di ogni fornitore di servizi è quella di inviare al cliente, tramite posta elettronica, un messaggio di notifica dell'avvenuta attivazione.
L'e-mail, generalmente, corrisponde all'inizio della fatturazione, ma raramente ad un effettivo funzionamento della linea. Se le giustificazioni del servizio di assistenza del provider non ti soddisfano, fai attenzione ai led luminosi del modem. Di norma si tratta di due spie, una relativa all'alimentazione Usb, quindi sempre accesa, l'altra dedicata al flusso dati. Se il led della linea Adsl lampeggia, tecnicamente significa che il modem non è allineato.
Un problema di questo tipo non dipende quasi mai dal provider, ma da un ritardo nei tempi di attivazione da centrale da parte di Telecom Italia.
In pratica significa che il modem non riceve nessun segnale. In questo caso il primo passo da fare è segnalare con insistenza il problema al provider, che provvederà a sollecitare l'intervento da parte di Telecom Italia. I tempi purtroppo non sono quasi mai quelli indicati nelle campagne pubblicitarie. Anche con società importanti come Tiscali l'attesa per un corretto funzionamento della linea può superare i 30 giorni.

Assistenza please!
Il problema dell'assistenza tecnica sulle linee Adsl è attualmente il punto più critico e di difficile soluzione, soprattutto se come problema si riscontra il già citato mancato allineamento del modem.
In caso di legittimo grido di aiuto, il fornitore di servizi per prima cosa ti chiederà di leggereA attentamente il contratto firmato, soprattutto nelle parti che riguardano l'abilitazione o il mal funzionamento della linea, sempre dipendente dalle disponibilità tecniche o organizzative di Telecom Italia, che generalmente indica tempi di intervento oscillanti tra le 48 ore e i 15 giorni.
Questo significa che trascorso un tempo eccessivo di attesa senza che i solleciti del provider abbiano sortito effetti positivi, sarai costretto a rivolgerti al 187 di Telecom Italia per segnalare la mancata attivazione della linea.
Ma anche in questo caso ti potresti trovare di fronte ad un'amara sorpresa: l'assistenza relativa ai guasti o al cattivo funzionamento di una linea Adsl è attualmente relativa solo alle offerte dal pacchetto Alice.
Ciò significa che se hai aderito ai servizi di un provider differente da Telecom, molto difficilmente potrai contare su un aiuto, pur avendone il diritto.
Una tattica da usare in questi casi è quella di rivolgersi direttamente alla sede Telecom della propria città e insistere per ottenere il numero di fax dell'ufficio tecnico locale.
Un sollecito mirato e con un esposizione chiara ed esaustiva delle responsabilità di Telecom nel ritardo dell'attivazione da centrale potrebbe sortire un effetto quasi immediato.


Testiamo la nostra velocità
Il terrore più diffuso tra gli utenti Adsl è avere a che fare con una velocità in download inferiore a quella dichiarata. Per fugare ogni dubbio puoi usare i tester online che verificano la velocità in downstream e upstream della linea.
Su www.pabasoftware.org/speedtest, ad esempio, puoi scegliere un server specifico per avviare un comodo applet Java in grado di restituirti un risultato sulla banda effettiva che la linea riesce a sfruttare. Molto utile anche il servizio di 151.99.129.53/luxa/ luxatv/company/connessione.htm, che avvia automaticamente un test in formato Flash.
Non è necessario selezionare niente: basta attendere il tempo di caricamento e il test è fatto, con tanto di istogramma. Il consiglio è quello di effettuare piAù di una verifica, utilizzando anche server localizzati all'estero (ad esempio, bandwidthplace.com/speedtest), in modo da ottenere un risultato medio il più vicino possibile alla realtà.
Purtroppo non sempre splende il sole della velocità sul proprio servizio Adsl.
Anzi, uno degli inconvenienti, per fortuna temporanei, che si possono verificare è quello di una navigazione così lenta da far rimpiangere la vecchia connessione analogica.
In questi casi, la responsabilità tecnica è quasi esclusivamente del server del provider scelto ed è al suo servizio di assistenza che bisogna segnalare il problema.
Prima di telefonare al call center, tuttavia, è bene effettuare qualche test. Carica il sito www.visualroute.it/vr.asp e lancia una verifica chiamata tracert sul tuo Pc.
È sufficiente digitare l'indirizzo di un sito web particolarmente difficile da raggiungere e avviare la ricerca. Visualroute ti mostra nodo per nodo il tracciato che l'indirizzo IP deve percorrere per raggiungere il sito incriminato, indicandoti eventuali difficoltà. Prendi nota dei risultati e passa al alla pagina www.visualroute.it/strumenti/ping.asp per verificare se un sito Web specifico è raggiungibile oppure no dalla tua linea, effettuando un test chiamato ping, con tanto di statistiche e tempi di accesso.
Con questi dati alla mano puoi chiamare l'assistenza tecnica e fornire tutte le informazioni utili per la soluzione del problema.

Adsl no problem
Una linea Adsl senza problemi è come un viale di circonvallazione senza traffico, ovvero una condizione quasi impossibile. E' più pratico e produttivo armarsi di buona volontà e scegliere oculatamente i servigi di un provider non solo in base alle promesse pubblicitarie.
E' fondamentale interpretare le offerte, verificando anche la qualità del servizio clienti.
Le analisi possibili possono includere la presenza di un forum dettagliato e possibilmente non moderato come strumento di comunicazione tra l'azienda e l'utente, che rappresenti una valida alternativa al classico call centAer spesso vero e proprio paravento per molti fornitori di servizi; per raffinare le nostre conoscenze non è una cattiva idea consultare i vari forum indipendenti legati a utenti più o meno agguerriti o alle maggiori società in difesa dei consumatori, oggi attente a monitorare anche i problemi relativi alla connettività; come inizio, può essere una buona idea farsi un viaggio fino al portale del giornalista Oliviero Beha, precisamente alla pagina www.olivierobeha.it/webbissime.htm , aggiornata in tempo quasi reale con le migliori informazioni dedicate al rapporto tra consumatori e telecomunicazioni, segnalate dagli utenti stessi, indicazione molto precisa che Internet siamo anche noi a farla!



In edicola
N° 199


Cerca nel sito