In questo numero
  Arretrati
  Speciale
 
Approfondimenti!
cambiare adsl
 
 
E-recruiting
Il curriculum ideale
L´alternativa è, come accennato, quella di affidare il curriculum a una banca dati specializzata. Il vantaggio di questi siti è quello di offrirci una grande visibilità, o meglio di mettere il nostro curriculum a disposizione di un gran numero di aziende.
Tra i siti più apprezzati del genere ci sono www.lavoronline.com, www.curriculumlavoro.it e www.cercalavoro.it. Un sito che merita di essere visitato è www.skillpass.it, società costituita su iniziativa del Ministero dell´Economia con la collaborazione di sei tra le più importanti banche italiane.
Perché il nostro curriculum non passi inosservato, è fondamentale che sia fatto seguendo regole precise, senza dimenticare un pizzico di inventiva e originalità. In altre parole deve essere un biglietto da visita che lascia il segno. Statistiche aggiornate rivelano che un selezionatore dedica alla lettura del curriculum mediamente 30 secondi, compresa la lettera di presentazione. Se non saremo capaci di attirare la sua attenzione sugli elementi che più lo possono interessare in così poco tempo, il destino del nostro curriculum sarà inevitabilmente segnato. Anche in questo possiamo tranquillamente trovare in Internet un aiuto prezioso. In Rete, infatti, ci sono diversi siti dedicati all´argomento. Tra i più completi in assoluto c´è quello de Il Sole 24 ore (www.sole24ore.it), all´interno del quale si trova un vero e proprio dossier ben strutturato, con tanto di esempi pratici e test di valutazione. Sempre all´interno di questa sezione, tra l´altro, c´è una divertente guida al colloquio di assunzione. Il taglio della famosa testata economica italiana, però, si adatta più che altro ad un pubblico di professionisti ad "alto livello", manager e dirigenti vari. Per un pubblico meno "selezionato", ottimi consigli si possono trovare su www.ilcurriculum.com, un sito ricco di spunti che ci promette di fare un check up gratuito del nostro curriculum vitae. Per accedere al servizio è sufficiente inviare una breve descrizione delle nostre attitudini e aspirazioni, indicando anche il settore che più ci interessa. Non c´è problema neppure se non abbiamo un curriculum già fatto. E´ sufficiente, infatti, indicare in ordine cronologico le nostre esperienze lavorative sino ad oggi. Gli esperti di www.ilcurriculum.com analizzeranno il nostro materiale e ci invieranno un elenco dei punti da modificare nel giro di pochi giorni. Prima di concludere questa rapida carrellata tra gli esperti del curriculum vitae, ti consigliamo anche una visita al sito www.geocities.com/boerchi/ che offre una vagonata di informazioni interessanti. Scorrendo tra le sue pagine potremo imparare un´infinità di cose importanti e realizzare un curriculum di sicuro impatto.

La forza dei newsgroup
I newsgroup sono un altro mezzo molto efficace a disposizione di chi è a caccia di un nuovo lavoro.
Utilizzando la parola "lavoro" come criterio di ricerca, è possibile individuare oltre 100 gruppi di discussione italiani dedicati alla materia. Tra questi almeno una ventina contiene annunci molto interessanti.

Si fa così

Il sito www.lavoronline.com permette a chi cerca un lavoro di comporre online il proprio curriculum, seguendo un percorso guidato, e alle aziende di ricercare tra i profili presenti e di aggiungere la propria offerta.
1 - Il curriculum in 7 mosse
I form da completare sono sette. Per accedere ad un questionario basta cliccare sulla scritta o sul quadratino corrispondente. .
Man mano che i form vengono completati, i relativi indicatori diventano di colore arancione
2 - Proteggiamo i nostri dati
L’ultimo passaggio consiste nell’inserire una password, grazie alla quale potremo modificare i dati del nostro curriculum ogni volta che lo vorremo. Volendo potremo anche scegliere di mantenere l’anonimato.
 
3 - Operazione conclusa
Completati i questionari, potremo salvare il nostro curriculum nel database. Per terminare l’inserimento basta cliccare sul pulsante Fine, mentre per modificare i dati bisogna accedere all’area Gestione CV.
   
indietro



In edicola
N° 199


Cerca nel sito