In questo numero
  Arretrati
  Speciale
 
Approfondimenti!
cambiare adsl
 
 
Week-end per tutte le tasche
Spendere con moderazione
Un fine settimana in Italia non ti soddisfa? Se vuoi immergerti nell'atmosfera mondana di una capitale europea i prezzi tendono a salire. È possibile trascorrere cinque giorni a Londra con meno di 500 euro? Forse sì. Il viaggio non può che essere in aereo. Per non spendere troppo puoi provare a rivolgerti a compagnie "a basso costo": non si tratta di offerte last minute e prima si prenota più aumentano le possibilità di godere di prezzi "stracciati" (specie nei giorni feriali). Se vuoi programmare un viaggio all'estero per fine aprile, dunque, affrettati. Le compagnie leader a livello internazionale sono Ryanair (www.ryanair.com) e EasyJet (www.easyjet.com), che prevedono un gran numero di scali nei più importanti aeroporti. È invece tutta italiana la nuovissima Volare Web (www.volareweb.com), che qualche settimana fa ha stupito tutti con offerte di voli a 1 euro (il sito è andato in tilt per eccesso di traffico in poche ore!). Al momento di andare in stampa, troviamo con Ryanair un'interessante offerta da Roma (Ciampino) a Londra Stansted) per una somma complessiva (andata e ritorno, partenza il 24 aprile rientro il 2 maggio) di circa 120 euro (il prezzo non comprende le tasse aero-portuali). Vuoi provare anche tu? Clicca su Italiano, quindi scegli Prenota ora. Trovare un posto in low cost non è impossibile. Basta muoversi per tempo. Se il colpo ti riesce, il risparmio è assicurato. A questo punto, puoi iniziare a programmare il soggiorno. Per restare nel budget di 500 euro, ti consigliamo i Bed & Breakfast. Pernottamento e prima colazione sono di buona qualità e non troppo cari, almeno rispetto agli hotel tradizionali. Con www.bedandbreakfastineurope.com puoi fare una ricerca in tutta Europa e ottenere informazioni dettagliate. Oltre a indirizzo, numero di telefono ed e-mail, ci sono le foto, i prezzi ed alcune indicazioni per raggiungere il posto. Nelle vicinanze di Londra, Beaver House mette a disposizione una stanza a 25 sterline per notte. Una buona occasione! Se Gran Bretagna e Irlanda sono la tua meta preferita puoi diventare socio di YouStayFree (www.youstayfree.com) con sole 25 sterline: in questo modo potrai pernottare gratis, limitandoti a pagare i pasti consumati. Al Best WesternMaster Robert Hotel risparmi oltre 100 sterline per notte, con una cifra di 45 sterline per i pasti. Se la meta europea dei tuoi sogni non è Londra, cambia poco. Basta solo concentrare la ricerca sulla città di tuo interesse. Chi resta in Italia può trovare un Bed & Breakfast su www.bbitalia.com. Di respiro più internazionale, dagli Usa al Messico, www.ibbp.com e www.bbonline.com, con simpatici concorsi per vincere ogni mese un paio di notti di soggiorno gratuito. In alternativa puoi rivolgerti, con un certo anticipo, alle associazioni che offrono ospitalità in giro per il mondo, come www.servas.org e www.globalfreeloaders.com (in inglese). Ricorda soltanto lo spirito di questo tipo di iniziative. Anche tu dovrai essere pronto ad ospitare viaggiatori provenienti dai quattro angoli del pianeta, in modo altrettanto gratuito, nei periodi dell'anno che preferisci. Anche sugli alberghi tradizionali, nell'offerta infinita di Internet, si può andare alla ricerca di occasioni interessanti. Late Rooms (www.laterooms.com) consente di individuare in tutta Europa gli hotel che riducono le loro tariffe per riempire le stanze rimaste vuote. Nel centro di Londra si può soggiornare al MacDonals Hotel per una cifra di circa 60 sterline per notte, in una camera doppia con bagno. Il B&B resta, in ogni caso, la soluzione migliore per non sforare i limiti di budget stabiliti. Una notte a buon mercato in albergo costa come due pernottamenti in Bed & Breakfast! Londra non ti convince? Ne sei proprio sicuro? Prova a dare un'occhiata al sito www.timeout.com. Entra nella sezione dedicata alla capitale inglese: troverai tutte le informazioni sugli eventi del momento. Potrai prenotare i biglietti per gli spettacoli teatrali o per cenare nel ristorante più alla moda. Oppure scegli un'altra città. È così facile...

Turismo Vip
Non hai problemi di soldi? C'è l'imbarazzo della scelta. Che ne dici dei Caraibi? In base al tempo a disposizione, calcola una spesa tra i 1500 e i 2000 euro. Il trasferimento è molto lungo per cui si va in aereo. Si tratta di un volo con alcuni scali intermedi. E' meglio, dunque, scegliere un pacchetto comprensivo di soggiorno. Su eDreams (www.edreams.it), ad esempio, trovi ottime offerte per Santo Domingo, con sconti anche del 10%. E puoi trascorrere una settimana di sole e mare con 1300-1400 euro. Organizzare un viaggio del genere non è una passeggiata, per cui la strada migliore è rivolgersi ad un tour operator. I link ai siti dei più importanti del settore li trovi nel box in alto. Certo puoi anche organizzare volo e soggiorno separatamente. I link a tutte le compagnie aeree li trovi su www.aereionline.com e www.travel-watch.com/airlink.htm. Un ottimo indirizzo per la scelta dell'hotel è invece RoomPlease (www.roomplease.com), che ti consente di scegliere la tua destinazione preferita, ad esempio in Giamaica, e di prenotare online l'albergo. Se hai a disposizione15 giorni, puoi concederti una crociera. La proposta "Vecchio e Nuovo Mondo" di Costa (www.costa.it) dal 20 aprile, parte dalla Florida e fa rotta verso le più belle località caraibiche, per poi puntare dritto verso l'Europa. Compreso il volo da Milano, la spesa che devi affrontare è di circa 2000 euro. Sul sito trovi tante informazioni sulla vita di bordo e puoi fare una visita virtuale alla nave.


indietro



In edicola
N° 199


Cerca nel sito